Luigi Billi

Info e lavori più importanti

Luigi Billi

Al termine degli studi presso il Liceo Artistico Barabino di Genova, Luigi Billi (1958-2016) si laurea a Firenze, sua città di origine, in psicologia sperimentale alla Facoltà di Magistero. Dopo molti anni a Roma, ha vissuto a Milano, esibendo la sua prima mostra personale nel 1990.
Del suo curriculum espositivo ricordiamo la partecipazione a LIV Biennale di Venezia “Padiglione Italia” (Torino, Sala Nervi, 2011); VIII Biennale d’Arte Contemporanea d’Egitto “Spirit in soul, spirit in body, spirit in the machine” (Il Cairo, Museo Egizio, 2000); VIII Biennale Internazionale di Fotografia “L’Occidente imperfetto” (Torino, Palazzo Bicherasio, 1999); XII Quadriennale Nazionale di Roma “Ultime Generazioni” (Roma, Palazzo delle Esposizioni, 1996); Alla Triennale di Milano ha vinto nel 2001 il Premio Nestlé.
Del suo lavoro hanno scritto critici dell’arte e letterati, tra cui segnaliamo: Erri De Luca, Eve Ensler, Valerio Magrelli, Antoni Monda, Michel Baudson, Martina Corgnati, Gianluca Marziani, Marco Vallora.

Info