Philippe Starck

Info e lavori più importanti

Philippe Starck

Le migliaia di progetti, completati o in corso, la sua fama internazionale e la sua versatile e instancabile inventiva non dovrebbero mai distrarre dalla visione fondamentale di Philippe Starck (classe 1949): la creazione, a prescindere dalla forma che assume, deve migliorare le vite del maggior numero di persone possibile. Starck crede appassionatamente che il proprio compito poetico e politico, ribelle e filantropico, pragmatico e sovversivo, debba essere condiviso con tutti e riassume questo concetto con il senso dell’umorismo che lo ha contraddistinto sin dall’inizio: “Nessuno deve essere un genio ma tutti devono partecipare.” La sua precoce consapevolezza delle implicazioni ecologiche, il suo entusiasmo nell’immaginare nuovi stili di vita, la sua determinazione a cambiare il mondo, il suo amore per le idee, la sua preoccupazione di difendere l’intelligenza dell’utilità (e l’utilità dell’intelligenza) lo hanno accompagnato da una creazione iconica all’altra… Da prodotti di tutti i giorni, arredi e spremiagrumi, a mega yacht rivoluzionari, hotel che stimolano i sensi, luoghi di ritrovo fantasmagorici e caratteristiche turbine eoliche: non ha mai smesso di ampliare i limiti e i criteri del design contemporaneo. I suoi sogni sono soluzioni, soluzioni così vitali da far sì che fosse il primo francese invitato alle conferenze TED (Technology, Entertainment & Design) insieme a rinomati partecipanti quali Bill Clinton e Richard Branson. Inventore, creatore, architetto, designer, direttore artistico: Philippe Starck è sicuramente tutto questo ma, più di ogni altra cosa, è un uomo onesto, diretto discendente degli artisti rinascimentali.

Info