POLTRONOVA

Info e lavori più importanti

POLTRONOVA

Nasce nella campagna toscana dall’entusiasmo, da incontri fortunati tra personaggi fuori dalla norma. Fondata nel 1957, l’azienda acquista ben presto un’immagine d’avanguardia grazie alla direzione artistica di Ettore Sottsass, figura originalissima di designer, architetto, ceramista e intellettuale, che in vent’anni anni firma per Poltronova più di 50 progetti. Sottsass porta nel campo dell’arredamento l’uso del colore, e un alfabeto di nuovi materiali e nuovi spessori, come nel progetto dei Superbox: armadi con grandi basi, rivestiti in laminato plastico a righe come segnali stradali o distributori di benzina. Presto, la creatività di Sottsass incontra quella dei nuovi gruppi radicali, Archizoom e Superstudio, che realizzano nel 1966 a Pistoia “Superarchitettura”, mostra-manifesto del Design Radicale italiano. Dai prototipi esposti, in legno e cartone, nasce il divano Superonda del gruppo Archizoom, che apre la strada a nuovi modi di vivere il paesaggio domestico, e le lampade Passiflora e Gherpe del Superstudio, figurazioni pop, in plastica colorata. Quando, nel 1972, Emilio Ambasz organizza “Italy: The New Domestic Landscape”, grande mostra sul design italiano al MOMA di New York, Poltronova partecipa con una selezione di ben 11 oggetti della sua produzione, presentandosi come un fenomeno di grande impatto e conquistando, anche sullo scenario internazionale, il riconoscimento dovuto.